Lo skateboard nasce negli anni 60 dagli appassionati del surf come alternativa di divertimento nei giorni di mare calmo. In poco tempo diventa una disciplina propria e viene utilizzato dai ragazzi come mezzo di trasporto e per esibirsi in evoluzioni al limite dell’equilibrio. Negli anni le evoluzioni, chiamate “trick”, diventano sempre più complesse e spettacolari, tant’è che al giorno d’oggi gli skater non sono più solo giovani scalmanati che saltano per le strade ma veri e propri atleti che si allenano fisicamente e mentalmente ogni giorno.

Lo skateboard non è solo uno sport ma in molti casi un modo di vivere.

Nonostante sembri uno sport individuale, lo skate riunisce insieme sempre più giovani che nel corso degli anni crescono assieme con lo spirito dello sport e della libertà.

Ogni giorno ci si incontra in posti diversi per skateare, chiaccherare e sfidarsi al “trick” più spettacolare con un leale spirito di competizione. I migliori skater utilizzano ogni giornata libera per allenarsi e con il tempo migliorano il proprio corpo seguendo un’alimentazione sana.


Skate School

Il nostro gruppo nasce dalla passione per questo sport degli insegnanti, skater da diversi anni, con l’obiettivo di insegnare a bambini e ragazzi di ogni età.

Le lezioni di gruppo predispongono un numero limitato di allievi per poter seguire con più attenzione ogni individuo, aiutandolo mentalmente e correggendolo nei movimenti errati. Tutto questo per rendere più sicuro uno sport altrimenti più difficile e fondare le basi che porteranno ogni skater a tirare fuori il proprio stile.

Ogni allievo può seguire i corsi solo se in possesso di attrezzatura adeguata composta da: Skateboard, Caschetto obbligatorio, Protezioni gomiti, ginocchia e polsi.

Solo in questo modo le prime cadute non provocheranno nessuna paura.

Successivamente a seconda della lezione i genitori potranno decidere se permettere allo skater di non utilizzare le protezioni degli arti.

I partecipanti (da 4 a 90 anni) dovranno essere esaminati dagli istruttori per essere poi assegnati al corso più idoneo in base alle proprie capacità:

- Livello Base: l'equilibrio sulla tavola, spingersi e curvare, tip tap con birilli.

- Livello Medio: curve e pendenze, postura e agilità, ollie (saltare).

- Livello Avanzato: drop (scendere dalle strutture), flip tricks, grind, rotazioni. 


Gli istruttori

Davide Baldi

Cervia (1971)

skater dal 1987

Enrico Angeli

Cervia (1989)

skater dal 1994

Joao Polizzi

Cervia (1996)

skater dal 2005